Una nuova veste per le proposte creative in città: si fa più viva l’operazione avviata da tempo dal Comune di Genova per informare, dare risposte e proposte nel campo della creatività, un ambito sempre più importante nella società, che spazia in molteplici settori contemporanei e dove ognuno può percepire azioni, espressioni novità e pensieri.

Genova Creativa, è un servizio del Comune di Genova, curato dalla Direzione Attrattività e Competitività, per fornire informazioni multidisciplinari su iniziative, eventi, opportunità del territorio rivolte al mondo del contemporaneo e della creatività in genere, e per promuovere opportunità e risorse per lo sviluppo dell’industria culturale e creativa.

«Sono molto soddisfatta del lavoro svolto dal team che ha realizzato il nuovo progetto grafico e i nuovi contenuti per il portale “Genova Creativa”, nell’ottica di una sempre maggiore attrattività di Genova come città viva e in continua evoluzione, ma anche di promozione dei progetti rivolti ai giovani - ha commentato l’assessore alle Politiche culturali e alle Politiche per i giovani Barbara Grosso – “Genova Creativa” vuole essere un canale di informazione e di supporto per l’ambito della creatività, in dialogo costante con i giovani artisti, con i cittadini e con i visitatori della nostra città».

«A far da motore e strumento di  accelerazione sinergica» spiega l’advisor per Arte e Patrimonio culturale del Comune Anna Orlando «è un portale, avviato in una prima fase nell’ambito del progetto europeo Creative Cities, ma oggi sostanzialmente rinnovato dal punto di vista non solo grafico, ma soprattutto nella ricchezza dei suoi contenuti e nell’efficacia di connessione con l’offerta web del Comune di Genova, affiancando, con una propria specificità, il sito istituzionale, quello turistico e il nuovo sito dei Musei di Genova».

È un tema attuale quello della creatività e dell’importanza che ricopre per le persone, per la società e per l’industria non solo culturale.  Il filosofo Umberto Galimberti sostiene che «L’intelligenza creativa non è in contrasto con l’intelligenza disciplinata, perché, senza disciplina, non si perviene alla creatività, ma si resta a quello stadio infantile che è la spontaneità», evidenziando le differenze ma anche l’importanza della materia.

Genova Creativa è una piazza virtuale che vuole dare opportunità, informare e favorire il mondo della creatività. È uno strumento per innovare, attrarre turisti, giovani artisti, imprenditori, ma prima ancora i cittadini.

L’obiettivo di Genova Creativa, anche attraverso il sito rinnovato e reso più accattivante ed efficiente, è di valorizzare e rendere attrattiva Genova, incuriosendo e offrendo spunti, ma anche aprire lo scrigno di una città misteriosa e affascinante, dove è possibile studiare, vivere e promuovere occasioni di incontro o lavoro.

Un progetto ambizioso in ambito contemporaneo per dare risposte, spazi, conoscenza alle nuove generazioni, e dove attraverso i menù si possono scoprire Progetti Europei, attività in corso, le modalità di partecipazione a diversi bandi locali, nazionali o europei.

Uno spazio particolare è dedicato a Sala Dogana, la location in Palazzo Ducale a disposizione dei giovani per le nuove produzioni culturali, per la sperimentazione e la rappresentazione delle nuove idee e proposte artistiche. È uno spazio multidisciplinare e insieme uno strumento di coesione sociale che permette l’incontro di modi differenti di pensare e di interpretare l'arte e tra pulsioni artistiche anche profondamente diverse.

Attraverso il portale www.genovacreativa.it è anche possibile per i cittadini e per i professionisti dell’informazione ricevere notizie, documenti e immagini iscrivendosi alla newsletter.

 

0