Sala Dogana. Giovani idee in transito

Sala Dogana
Lo spazio per i giovani a Palazzo Ducale nasce per occuparsi e lavorare in maniera stabile sulla produzione culturale emergente, come luogo ideato per la sperimentazione, l'innovazione e lo sviluppo delle nuove tendenze e della creatività giovane, per promuovere forme di partecipazione positiva attraverso la realizzazione di progetti destinati all’espressione della creatività, lo sviluppo di abilità e talenti dei giovani, favorendo, nel contempo, lo scambio di esperienze e la creazione di reti.
 
DOGANA è un centro, una realtà energica e dinamica aperta a qualunque linguaggio estetico che il Comune di Genova - Assessorato Cultura e Turismo con Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura mettono a disposizione dei giovani e delle forze artistiche della città, per le nuove produzioni culturali, per la sperimentazione e la rappresentazione delle nuove idee. E’ uno spazio multidisciplinare e uno strumento di coesione sociale che permette un ‘lavoro quotidiano’, nel quale si scontrano modi differenti di pensare e di interpretare l'arte e forze artistiche anche profondamente diverse.
 
E’ a disposizione di chi vuole sviluppare le proprie idee, un’area di lavoro reale e attiva, una vetrina per le nuove realtà artistiche, un veicolo per far arrivare la propria voce a molti e per farsi conoscere, un vero cantiere che vive, e si sviluppa, dove ogni singolo individuo cresce e si evolve attraverso il confronto.
Si vuole così attuare un servizio per il territorio, per fare tesoro delle molte presenze di artisti e creatori che qui transitano o risiedono, per realizzare laboratori aperti al pubblico, incontri, backstage, conversazioni, progetti trasversali e di incontro tra le diverse culture dello spettacolo, creazioni tendenti alla mescolanza e alla contaminazione di più linguaggi espressivi.
 
Info
Comune di Genova
Assessorato Cultura e Turismo - Ufficio Cultura e città
Gianna Caviglia  010 5573975 | Patrizia Solidoro  010 5574806
 
 
PROGRAMMA GENNAIO - AGOSTO 2017
 
 
 

Oggi in dogana

Immagine dell'evento
”Che bella che sei!". Quante volte nella vita ci siamo sentite dire questa frase.Ma quanta differenza c'è tra la bellezza ed il sentirsi bella! Quanto è difficile, oggi, partecipare come individuo alla visione di sé. Ho perso nel tempo il mio  "sentirmi bella". Così ho chiesto, attraverso...