Open call CreArt per partecipare alla Dual Exhibition TRANSFORMATIONS. ME, ME AND AGAIN ME a Kaunas

Deadline 17 ottobre 2020

Il progetto europeo CreArt (una rete di città per la creazione artistica) apre una nuova call allo scopo di selezionare 2 artisti, uno di Kaunas (Lituania) e uno proveniente da una città partner del progetto per partecipare alla Dual Exhibition TRANSFORMATIONS. ME, ME AND AGAIN ME che si terrà a Kaunas a partire dal 19 novembre 2020. 

Tema della mostra.
La primavera del 2020 in Europa a causa del Covid 19 è stata molto particolare: chiusure forzate, ognuno di noi ha dovuto lavorare a casa, in spazi ristretti, a volte pochi metri quadrati. Non c’è mai stato un blocco titale così nella storia dell’umanità. Queste limitazioni non sono state solo negative ma hanno creato delle possibilità: dedicare più tempo a alle proprie esigenze, per riflettere sui propri obiettivi di vita, altri per cercare nuove sfide, mentre altri ancora hanno dovuto fare i conti con i loro demoni interiori. Molti hanno dovuto cercare la risposta su come sopravvivere in questo periodo strano, come non iniziare a odiare sè stessi o mantenere la mente in pace. Questa mostra invita gli artisti a esplorare la propria vita e le trasformazioni della propria identità di fronte alla mutevole realtà. Con l'aiuto di vari media gli artisti sono invitati a esprimere le loro esperienze di un blocco forzato che ha portato loro la loro pace interiore, al contrario, ha prodotto fratture dell'anima. I creatori sono invitati a produrre arte socialmente responsabile e autoriflessiva e a presentarla per una mostra di due artisti a Kaunas (Lituania). Sono benvenute forme multimediali visive tradizionali e innovative.

La partecipazione alla mostra è aperta a artisti visivi contemporanei, che rappresentano professionalmente i campi delle arti visive e delle belle arti, nati o residenti in una delle seguenti città della Rete:

Valladolid – Spagna, Genova * e Lecce – Italia, Clermont - Ferrand e Rouen Francia, Zagabria – Croazia, Kaunas –Lituania, Lublino e Katowice –Polonia, Aveiro – Polonia, Skopje - Macedonia del Nord, Liverpool - Regno Unito

Per quanto riguarda Genova, possono candidarsi gli artisti under 35 anni che qui vivono, studiano o lavorano

Organizzatore della mostra: Všį Artkomas (www.artkomas.lt www.facebook.com/artkomas/)

Curatore della mostra: l'artista, critico d'arte Remigijus Venckus (www.venckus.eu)

Impegni dell'Organizzatore: L'organizzatore acquisterà i biglietti aerei internazionali per l'artista per l'apertura della mostra, coprirà i costi per il trasporto locale, fornirà alloggio gratuito durante il soggiorno e coprirà i costi per il trasporto delle opere d’arte da e per Kaunas, l’artista riceverà una sovvenzione di 300 euro.

Le domande devono essere inviate entro il 17 ottobre 2020

Info e bando: creart2-eu.org/creart-news/creart-dual-exhibition-in-kaunas-2020-transformations-me-me-and-again-me

__________________________________________________________________________________

Per informazioni gli artisti di Genova possono contattare:

Cristina Lavanna, Comune di Genova, Direzione Marketing Territoriale e Promozione della città, Ufficio Cultura e Città, Palazzo Ducale - p.zza Matteotti, 9 - 16123 Genova, 3° piano ascensore Cortile Maggiore, e-mail: clavanna@comune.genova.it