Italian Council: il Mibac lancia il nuovo bando che promuove l'arte italiana all'estero

Deadline 30 settembre 2019

La DGAAP Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del Ministero dei Beni Culturali lancia la nuova edizione dell’Italian Council il bando internazionale che promuove l’arte italiana all’estero a supporto della creatività contemporanea italiana.

Con un budget di 1.900.000 euro Italian Council opera su due ambiti di intervento:

1) Incremento delle collezioni dei Musei pubblici italiani mediante l’acquisizione o la produzione di opere di artisti italiani, anche in occasione di residenze e mostre.

2) Incentivo allo sviluppo di talenti e la promozione internazionale di artisti, curatori e critici italiani attraverso il finanziamento di progetti che riguardino la partecipazione di artisti a manifestazioni internazionali; progetti che prevedano residenze all’estero per artisti, curatori e critici; progetti finalizzati alla realizzazione di mostre monografiche presso istituzioni culturali straniere; progetti editoriali dedicati all’arte contemporanea italiana.

Potranno presentare domanda di partecipazione a Italian Council: artisti, curatori, critici, purché supportati da istituzioni straniere; musei, enti pubblici e privati; istituti universitari, fondazioni, associazioni culturali, comitati formalmente costituiti, purché tutti senza scopo di lucroOgni progetto dovrà necessariamente prevedere, pena esclusione, la collaborazione con realtà internazionali e/o una fase di promozione all’estero. Il finanziamento richiesto non potrà superare l’80% dell’importo totale, con un tetto massimo che varia in base alla tipologia del progetto presentato.

C’è tempo fino al 30 settembre 2019 per partecipare.

Info e bando: www.aap.beniculturali.it/italian-council-2019_NEW_3.html