Intransito

Immagine dell'iniziativa
Scade il: 
Ven, 04/08/2017
Premessa:
il Comune di Genova in collaborazione con Associazione Compagnia Teatro Akropolis, Associazione La Chascona, Associazione Officine Papage, componenti di ATS-TEGRAS, promuove la terza edizione della rassegna  INTRANSITO, un progetto nato per valorizzare il lavoro di giovani compagnie e artisti emergenti della scena nazionale che portano avanti una ricerca nell’ambito del teatro.
Dopo il grande successo delle due passate edizioni, il Comune di Genova, in continuità con le attività di supporto alla creatività giovane vuole confermare nuovamente l’attenzione alle realtà teatrali emergenti di tutto il territorio nazionale.
Il progetto è stato selezionato e finanziato nell’ambito del Programma SIAE “SILLUMINA – Copia privata per i giovani, per la cultura (ed. 2016)”, Bando 1 – Periferie urbane – Settore Teatro e Danza.
Il tema non vincolante dell’edizione 2017 sarà “Il confronto con l’altro”.
La rassegna INTRANSITO, che si svolgerà nel mese di novembre 2017 nell’arco di tre giorni a Teatro Akropolis di Genova, offre a sei soggetti (singoli o in gruppo) selezionati l’opportunità di presentare il proprio lavoro di fronte ad operatori, critici e personalità del mondo del teatro a livello nazionale.
Un premio in denaro del valore di € 1.500,00 sarà assegnato al soggetto vincitore. Inoltre ai sei  soggetti selezionati verrà corrisposto un  contributo  di € 300,00.
Anche per questa edizione l’iniziativa sarà patrocinata dal GAI, Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani, che ha tra i propri obiettivi il sostegno della creatività giovanile attraverso iniziative di formazione, promozione e ricerca.
 
Articolo 1. Criteri di ammissibilità
Il presente bando è rivolto a:
  1. gruppi teatrali formali e informali aventi sede o comunque operanti stabilmente sul territorio nazionale, in cui almeno l’80% dei componenti ed in ogni caso il 100% del nucleo artistico*, sia di età inferiore o uguale ai 35 anni alla data di scadenza del bando.
    I singoli partecipanti ai gruppi informali dovranno sottoscrivere il documento di delega a un unico rappresentante.
  2. singoli artisti operanti sul territorio nazionale di età inferiore o uguale ai 35 anni alla data di scadenza del bando.
Non sono ammessi gli spettacoli di sola danza.
Ogni gruppo o artista può presentare un solo spettacolo.
Lo spettacolo non deve essere già stato premiato in altri concorsi di rilevanza nazionale.
* per nucleo artistico si intende il gruppo formato da coloro che hanno la responsabilità artistica dell’intero progetto (es. regista, drammaturgo, gruppo di lavoro nel caso di creazioni collettive).
Articolo 2. Contenuti
I partecipanti dovranno presentare spettacoli o performance che utilizzino i linguaggi del teatro nelle sue svariate modalità e forme.
 
Articolo 3. Iscrizione, tempistica e scadenze
Il concorrente dovrà accedere al sito internet www.genovacreativa.it/intransito e dovrà procedere alla registrazione al concorso entro le ore 12.00  del 15 luglio 2017  ora italiana.
 
LA SCADENZA DEL BANDO E' STATA PROROGATA ALLE ORE 12.00 DI VENERDì 4 AGOSTO 2017
(proroga approvata con DD 2017/138.0.0./91)
 
L’iscrizione è gratuita.
I partecipanti dovranno compilare il form d’iscrizione in tutte le sue parti.
Dovranno inoltre obbligatoriamente caricare:
1) Curriculum del soggetto singolo o del gruppo dei partecipanti al progetto
2) Scheda tecnica dello spettacolo
3) Autodichiarazione conformità materiali scenici
Si richiede altresì di caricare il video sul web e di indicarne il link nel box di riferimento.
La ripresa dello spettacolo deve essere effettuata interamente a camera centrale fissa, quindi non montata, della durata di almeno metà dell’opera che si intende presentare
L’elenco dei progetti selezionati sarà pubblicato a partire dal 15 ottobre 2017 sui siti www.genovacreativa.it e www.comune.genova.it alla sezione bandi di gara (cultura)
La comunicazione ai gruppi o ai singoli artisti selezionati avverrà attraverso una e-mail che conterrà le specifiche organizzative.
I selezionati dovranno dare conferma di partecipazione entro 5 giorni dall’avvenuta comunicazione, pena l’esclusione dal concorso.
Ai soggetti selezionati verrà richiesto l’invio (secondo le modalità che saranno comunicate)  della fotocopia del documento d’identità in corso di validità di ciascuno dei partecipanti al progetto per la verifica dei Criteri di ammissibilità (Articolo 1.1).
 
Articolo 4. Commissioni di selezione e premialità
Una prima Commissione formata dagli organizzatori (direttori artistici delle compagnie coinvolte e rappresentanti del Comune di Genova – Direzione Cultura) selezionerà, tra tutti i progetti pervenuti, sei spettacoli che saranno rappresentati all’interno della rassegna INTRANSITO che avrà luogo nel mese di novembre, nell’arco di tre giornate, presso il Teatro Akropolis di Genova.
In ogni giornata saranno rappresentati due spettacoli.
Nel corso della rassegna una seconda Commissione, formata da critici e operatori di rilevanza nazionale, visionerà i sei spettacoli selezionati e individuerà il vincitore della rassegna.
Al progetto vincitore sarà erogato un premio del valore di € 1.500,00
I sei soggetti selezionati si impegneranno ad inserire nella pubblicizzazione  delle future repliche dello spettacolo  la dicitura: “Selezione rassegna INTRANSITO 2017”.
 
Articolo 5. Mancata aggiudicazione
La Commissione incaricata ha facoltà di non attribuire il premio.
 
Articolo 6. Criteri di valutazione
Le Commissioni selezionatrici nella scelta dei soggetti si atterranno ai seguenti criteri:
  • Ideazione e drammaturgia del progetto (da 0 a 40 punti)
  • Efficacia e congruenza del linguaggio teatrale utilizzato, nelle sue più svariate espressioni e modalità (da 0 a 30 punti)
  • Caratteri di innovazione (da 0 a 20 punti)
  • Aderenza al tema proposto non vincolante “Il confronto con l’altro” (da 0 a 10 punti)
Il giudizio delle Commissioni è insindacabile.
 
Articolo 7. Modalità organizzative e tecniche della rassegna INTRANSITO
- I soggetti selezionati hanno l’obbligo di essere presenti all’intera rassegna con almeno un rappresentante.
- I soggetti selezionati provenienti da una distanza superiore ai 50 km saranno ospitati a spese dell’organizzazione, solo pernottamento per un massimo di quattro persone, per i tre giorni della rassegna.
- I soggetti selezionati riceveranno un contributo di € 300 per ogni gruppo.
- Ciascun soggetto selezionato riceverà la scheda tecnica dettagliata del teatro. Ogni ulteriore  necessità, diversa da quanto reso disponibile dall'organizzazione, sarà a cura e a carico esclusivi  di ciascun soggetto.
- Per l’allestimento e le prove, ogni gruppo/artista avrà a disposizione la sala del Teatro Akropolis e  un responsabile tecnico nella giornata di rappresentazione. Nel corso di ogni giornata della rassegna saranno rappresentati due spettacoli, pertanto la scenografia dei lavori proposti dovrà poter essere montata e smontata in maniera rapida e agevole.
- Ogni soggetto avrà la possibilità di eseguire un sopralluogo nel teatro in data da concordare.
 
Articolo 8. Privacy
I dati personali comunicati all’organizzazione del Concorso sono raccolti unicamente per l’assolvimento di compiti previsti dalla Legge e il loro conferimento è obbligatorio per la partecipazione al concorso. Gli artisti concorrenti consentono alla pubblicazione dei dati forniti contestualmente all’iscrizione. L’interessato conserva i diritti attribuitigli dal codice sulla Privacy (D.L. 196 del 30.06.2003).
 
Articolo 9. Diritti di utilizzo
I concorrenti, pur restando legittimi proprietari di tutti i diritti relativi alle opere presentate in concorso, riconoscono all’organizzazione la facoltà e il diritto di utilizzare foto, video e materiale inerente lo spettacolo per qualunque iniziativa di promozione e comunicazione del concorso, nonché il diritto non esclusivo di pubblicarle, anche sotto forma di manifesto o locandina, nei materiali pubblicitari della manifestazione con la citazione dell’autore in chiara evidenza.
Inoltre il materiale selezionato potrà essere utilizzato dall’organizzazione, sempre segnalando i nomi degli autori, in pubblicazioni, mostre, striscioni, locandine, eccetera, anche su Internet, per promuovere il concorso e le attività culturali del Comune di Genova.
 
Articolo 10. Garanzie
Gli autori concorrenti garantiscono che il materiale creativo che sottoporranno in concorso è originale, pienamente disponibile e tale da non dar luogo da parte di terzi a fondate contestazioni per pubblicità ingannevole, plagio, imitazioni o contraffazioni, consapevoli del danno che potrebbe derivare, in caso di loro dichiarazioni mendaci, ai promotori del concorso a seguito dell’esibizione dello spettacolo e in tutte le eventuali ulteriori utilizzazioni per effetto dell’Art. 9.
I concorrenti sollevano inoltre gli organizzatori del concorso da ogni rivendicazione avanzata da terzi in ordine all’utilizzazione delle proprie opere, oltre che da ogni pretesa per eventuali violazioni della normativa vigente in materia di proprietà intellettuale e di diritto d’autore, di cui gli autori assumono sin d’ora ogni responsabilità.
 
Articolo 11. Controversie
I partecipanti al concorso si impegnano ad accettare tutti gli articoli di questo bando.
Le relazioni tra gli artisti partecipanti al concorso e i promotori dell’iniziativa sono regolate dalla Legge italiana. Per ogni eventuale controversia dovesse sorgere in merito all’interpretazione delle presenti norme o all’esecuzione del concorso sarà esclusivamente competente il Foro di Genova.
Ai sensi e per gli effetti dell'art. 8 della L. 7 agosto 1990, n. 241, e successive modificazioni ed integrazioni, si informa che il Responsabile del procedimento relativo al presente avviso è il Dott. Guido Gandino, Direttore della Direzione Cultura.
 
Per informazioni:
Referente:
Gianna Serra
Tel. 0105573968
16, 17, 18 novembre 2017 dalle ore 20 al Teatro Akropolis di Genova. Ingresso libero
I sei gruppi teatrali selezionati avranno l’opportunità di presentare il proprio lavoro il 16, 17 e 18 novembre 2017 al Teatro Akropolis