CONCORSO NAZIONALE DI MODA ETICA

 

CONCORSO 'MODA ETICA'
Alcuni diritti riservati: Attribuzione, Lavoro originale

MODA ETICA, Concorso Nazionale dedicato alle auto-produzioni dei Talenti Italiani, ideato e sviluppato da Gli

Artigianauti, patrocinato dalla Direzione generale per gli archivi del Ministero per i beni e le attività culturali e dall’Associazione Gioiello Contemporaneo, è una sfida di creatività e stile che ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare le competenze e le professionalità di coloro che determineranno il futuro della Moda.

 

LA MISSIONE E’ SCOVARE TALENTI PROVENTIENTI DA TUTTA ITALIA, CHE AUTOPRODUCONO UNA MODA ETICA, E OFFRIRE LORO STRUMENTI CHIAVE E STRATEGICI AL FINE DI FAVORIRE LA LORO CRESCITA PROFESSIONALE IN ITALIA E ALL’ESTERO.

 

Con il supporto di importanti Partner operanti nell’Eco Fashion system Internazionale, attivi nella comunicazione, nella distribuzione commerciale di Moda Critica e nella Presentazione nazionale di creatività, il Concorso offre: shooting fotografico, workshop formativi, esposizione e vendita all’interno di Eco fashion Store, esposizione presso

ABILMENTE il più visitato Salone di creatività nazionale, una comunicazione a livello globale e un Premio Speciale che permetterà al vincitore di collaborare con il Brand indiscusso della Moda Etica i cui prodotti sono distribuiti nel Mondo, MISAEL.

 

Tutti i 32 selezionati con rispettive opere, saranno presentati in un Evento Espositivo conclusivo a Firenze, in giugno 2013, in occasione della settimana che la città dedica alla Moda e ivi saranno proclamati i Vincitori.

 

A contendersi la vittoria, saranno menti creative, alle quali si richiede di mostrare capacità stilistiche e di interpretare, in modo del tutto personale, il tema del Bianco in chiave etica e al contempo critica, utilizzando tessuti e tinture naturali, così come materiali riciclati.

 

LE AREE COINVOLTE SONO: ABBIGLIAMENTO, ACCESSORI MODA, BIJOUX E GIOIELLI, TESSILE

4 Categorie unite in un solo Contest per raccontare in maniera completa la Moda Etica dei Talenti italiani.

 

LA GIURIA, qualificata e operante nel settore, selezionerà finalisti e vincitori. La giuria è così composta:

● Angelo Cruciani, Presidente di Commissione.

Fashion designer e artista. Creative director per Misael

● Cristina Savani

Designer di Pelletteria – Calzatura e docente di Stile e Tendenza presso il Cercal

● Emanuela Bergonzoni

Eco Jewellery designer e Docente di Design del gioiello

● Susanna Cati

Textile designer e insegnante di tessitura

● Daniela Guerra

Imprenditrice della Green Economy.

● Decio Vitali

Esperto writer di Moda e Fashion Editor per Collezioni

● Stefano Panconesi

Docente di Tecniche di Tintura e consulente Eco-bio Tessile

 

CONSULENTI DI GIURIA:

● Isabelle Qian

Presidente della Pacific Union Group, azienda di alto livello produttivo con sedi a Shanghai, Hong Kong, Parigi, Barcellona, Milano e Mosca.

● Pedro Podesta

Fotografo di Moda per le più importanti riviste di moda Italiane, Russe e Brasiliane, tra le quali: Vogue, Flair, Velvet

● Margherita Biscaretti di Ruffia

Stylist e fashion editor italiana. Ha collaborato con Io Donna, Grazia. Attualmente impegnata nel gruppo Hearst per Gioia.

● Elena Barosi

Make Up Artist and Fashion Stylist per I big della World Music.Esperta di Make up naturale e Discipline orientali legate all'Estetica.

● Karin Corveddu

Titolare dell’ufficio stilistico Kartadazucchero e fondatrice di Phard Baby, specializzata in junior design.

● Agata di Gannantonio

Fondatrice e Direttore dell’Istituto Italiano della Moda di Roma.

 

DEADLINE:

Entro il 31 marzo 2013 i candidati dovranno inviare la documentazione richiesta.

Il concorso è aperto a designer/creativi/artigiani del bijou, del gioiello, dell’abbigliamento (sia esso uomo, donna o bambino), di accessori moda (calzature, cappelli, borse, foulard/sciarpe, guanti, cinture, ventagli, piccola pelletteria, office) e del tessile (rientrano nella categoria tessile tutte le tecniche di lavorazione tessile, quali ad esempio: tessitura a telaio a mano, uncinetto, knitting, macramè, ricamo, tombolo, merletto, pizzo, chiacchierino, intrecci, ecc), che siano professionisti o autodidatti. Possono inoltre partecipare tutti gli studenti iscritti a Istituti Pubblici o Privati di Moda, Accademie, Università. E’ necessario che il candidato sia di nazionalità italiana o stranieri residenti in Italia e che abbiamo compiuto la maggiore età.

 

SCARICA IL BANDO

Tutte le informazioni, il bando di partecipazione e la modulistica è disponibile sul sito:

www.gliartigianauti.com 

Per informazioni e iscrizioni scrivere a: info@gliartiginauti.com