Mediterranea 19 Young Artists Biennale: School of Waters

 

Dom, 26/01/2020
 
Sono aperte le selezioni per Mediterranea 19 Young Artists Biennale, con il titolo School of Waters, che si svolgerà a San Marino da ottobre 2020 a febbraio 2021. Il progetto è promosso da BJCEM, la Segreteria di Stato per l’Istruzione e Cultura della Repubblica di San Marino, gli Istituti Culturali della Repubblica di San Marino e l’Università degli Studi della Repubblica di San Marino. La biennale è dedicata ad artisti, scrittori e ricercatori under 35 che vivono (o lavorano) nei territori collegati al Mar Mediterraneo (Albania, Algeria, Austria, Bosnia ed Erzegovina, Cipro, Egitto, Francia, Grecia, Italia, Giordania, Libano, Libia, Malta, Montenegro, Marocco, Norvegia, Palestina, Repubblica di San Marino, Serbia, Siria, Slovenia, Tunisia, Turchia, UK) con lo scopo di stimolare riflessioni sugli scambi e le ibridazioni, e le diaspore che attraverso lo spazio Mediterraneo.
 
Scadenza26 gennaio 2020
 
School of Waters si struttura intorno a una rivisitazione critica dell’agency materiale e simbolica delle acque, in una prospettiva geopolitica ed ecologica profonda. Il desiderio di imparare dalle acque dimostra la volontà di disinnescare i nazionalismi e riscoprire quel sincretismo acquatico che ha costituito il Mediterraneo come una piattaforma complessa di forme di vita e processi di apprendimento.
Per partecipare alle selezioni i candidati dovranno inviare un unico file PDF contenente i seguenti documenti: 
  • Modulo di candidatura
  • CV completo
  • portfolio (aggiornato al 2019)
  • motivazione
  • una proposta di massimo 400 parole e materiale visivo che risponda al concept curatoriale di School of Waters (sono ammessi anche link a YouTube e Vimeo)
Le candidature vanno scritte in lingua inglese e inviate entro il 26 gennaio 2020 alle ore 20; per le modalità di invio delle stesse consultare il Bando.